Cercaseggiolini
adv
Joie Pact Pro

Come scegliere il passeggino ultraleggero? Guida e consigli

╚ il modello pi¨ leggero e pi¨ compatto che c'Ŕ sul mercato. Con il vantaggio di essere di solito idoneo al trasporto in aereo.
mercoledý 24 giugno 2020 | Redazione
Come scegliere il passeggino ultraleggero? Guida e consigli

COSA è il passeggino ultraleggero?

Il passeggino ultraleggero è, fra tutte le tipologie, quella che ha come peculiarità il peso minore e la maggiore compattezza, anche da chiuso. Il che lo rende il modello, in genere, ideale per essere usato come secondo passeggino e trasportato come bagaglio a mano perché occupa poco spazio nelle cappelliere dell’aereo (va, però, sempre verificata la compatibilità con le misure imposte dalla compagnia di volo) o, anche di treni e pullman.

Un’agevolazione non di poco conto poter portare il passeggino con sé in cabina e non doverlo lasciare in stiva, perché comporta soprattutto un notevole risparmio di tempo e di fatica per i genitori, una volta arrivati a destinazione.

Focus - Passeggino e bagaglio a mano: verifica le misure

COME è fatto il passeggino ultraleggero?

Andando nel dettaglio, il passeggino ultraleggero presenta alcune caratteristiche distintive:

  • Peso massimo: 6 kg
  • Modello: 4 ruote
  • Modalità di chiusura:

- classica a ombrello nei modelli con il doppio manico (oggi, però, tendenzialmente sempre più rari)
- compatta a libro o a pacchetto nei modelli con maniglione unito, quella che, più di frequente, permette al passeggino di essere imbarcato in aereo come bagaglio a mano
- ultracompatta a 3D, evoluzione della chiusura a libro o a pacchetto

Qui trovate la nostra guida in cui abbiamo dettagliato la differenza fra tutte le possibili modalità di chiusura.

  • Seduta: non rimovibile, di solito, e non reversibile, orientata sempre fronte strada
  • Schienale: reclinabile, salvo eccezioni, fino alla posizione nanna, spesso con sistema a nastro
  • Ruote: sono solitamente piccole, singole o doppie oppure due singole (anteriori o posteriori) e due doppie (anteriori o posteriori). In genere, quelle anteriori sono piroettanti e quelle posteriori ammortizzate.
  • Accessori: non ce ne sono molti previsti di serie, in genere si tratta di quelli classici, come il cestello portaoggetti, la cappottina e il parapioggia.

QUANDO: scopri se va bene per l’età di tuo figlio

Adatto solitamente per i bambini dai 6 mesi in su, ha un telaio molto leggero, dalle dimensioni più compatte (soprattutto da chiuso), e anche la seduta è, di solito, meno avvolgente e ampia rispetto a quella dei passeggini classici a quattro ruote.

Alcuni modelli prevedono la possibilità di trasformare il passeggino in sistema modulare, agganciando al telaio navicella o seggiolino auto. È possibile grazie all’utilizzo di specifici adattatori.

Solo in questo caso, si può usare il passeggino ultraleggero fin dal primo giorno di vita del bambino.

PERCHÈ: comprare o non comprare

Ecco di seguito riportati i pregi e i difetti del passeggino ultraleggero per darvi ulteriori informazioni utili a farvi capire se è un acquisto adatto o meno a voi e alla vostra famiglia.

Pregi

  • molto leggero
  • molto compatto
  • maneggevole e facile da guidare
  • ideale per viaggiare e trasportare come bagaglio a mano sugli aerei: è bene, però, che fare sempre una verifica preventiva con la specifica compagnia di volo e le misure che impone, anche in presenza della certificazione fornita dal brand di idoneità per il trasporto come bagaglio a mano. 

Difetti

  • non adatto a strade sterrate e percorsi off-road (per esempio, se si vive in montagna)
  • la seduta è più stretta e meno confortevole per il bambino
  • in genere, mancano le sospensioni o, comunque, non ci sono su tutte e quattro le ruote
  • pochi gli accessori di serie

Perché scegliere il passeggino ultraleggero?

È consigliato a chi vive in città e viaggia molto e di frequente, in particolar modo in aereo, e ha chi ha necessità di un prodotto che ingombri il meno possibile, quando viene riposto in casa oppure nel bagagliaio dell’auto.

Perché non scegliere il passeggino ultraleggero?

È sconsigliato per chi vive in montagna e frequenta spesso percorsi sterrati e strade dissestate. Le ruote piccole e la struttura leggera del telaio in alluminio non sono affatto adatti a un tipo di terreno che non sia uniforme e lineare.

adv
Inglesina System Quattro Aptica
adv
Chicco Trio Mysa con Kory Plus
Scegli il tuo prossimo seggiolino auto con Cercaseggiolini