Cercaseggiolini

Come si chiude un passeggino? Ecco le tipologie di chiusura

Sono quattro le principali modalità di chiusura associate ai passeggini: qui la lista completa con le caratteristiche distintive di ognuna
martedì 25 agosto 2020 | Redazione
Come si chiude un passeggino? Ecco le tipologie di chiusura

Siete a un passo dall’acquistare il vostro primo passeggino? Avete già scelto un modello preciso? Vi siete lasciati sedurre dalle linee e dal design o vi hanno convinti le caratteristiche di praticità e maneggevolezza? Attenzione però a valutare anche la sua tipologia di chiusura!

Come si chiude un passeggino?

In questa breve guida, vi mostreremo le tipologie di chiusura più diffuse e quali sono le differenze che esistono fra loro. Un aspetto, quello di considerare la chiusura prima dell’acquisto, davvero molto importante perché strettamente legato al vostro stile di vita.

Negli ultimi anni, la tendenza da parte dei genitori – e, di conseguenza, anche dei produttori – è quella di optare per chiusure semplici, veloci, che si possano effettuare con una sola mano e, se possibile, anche con il bambino in braccio o buste della spesa in mano, che riducano il passeggino in modo compatto e, per quanto possibile, che siano soluzioni “salva-spazio”.

Noi di Cercapasseggini abbiamo lavorato nel corso del tempo per "uniformare" i differenti termini e le caratteristiche utilizzati dalle varie aziende che producono passeggini, per permettervi di poter confrontare mediante un'unica "lingua universale" prodotti di marche differenti. Ecco che, quindi, prima di descrivervi le varie tipologie di chiusura, è necessario mostrarvi il modo in cui misuriamo i passeggini, che trovate schematizzato, qui, nella nostra infografica.

Tipologie di chiusura dei passeggini - come misurare il passeggino - cercapasseggini 2019

Le tipologie di chiusura che vi descriviamo sono quattro:

  • libro
  • ombrello
  • pacchetto
  • 3D.

La chiusura a libro

Tecnicamente, in questa tipologia di chiusura (che si associa prevalentemente ai passeggini con il maniglione unito, anche se non mancano le eccezioni), il telaio si piega su se stesso tramite 1 fulcro: in questo modo, si riducono profondità e altezza mentre la larghezza rimane uguale.

Tipologie di chiusura dei passeggini - chiusura a libro - cercapasseggini 2019

Quali passeggini si chiudono a libro?

Si tratta ormai della maggior parte dei passeggini quattro ruote (più o meno ingombranti) e anche dei passeggini a tre ruote, dei passeggini modulari e, spesso, in molti passeggini leggeri.

Perchè scegliere la chiusura a libro?

La chiusura a libro, che fa sembrare il passeggino dello stesso volume di piccole valige, è ideale per il trasporto nel bagagliaio dell’auto, per salire e scendere dai mezzi pubblici, per entrare in ascensori anche stretti. Proprio per questa somiglianza con le valige, negli ultimi anni, sta prendendo piede la tendenza a dotare questi modelli di maniglie utili a sollevarli con facilità o, addirittura, a trascinarli a mo’ di trolley.

La chiusura a ombrello

Tecnicamente, in questa specifica tipologia, il telaio si riduce in larghezza e in altezza, aumentando però la profondità.

Tipologie di chiusura dei passeggini - chiusura a ombrello - cercapasseggini 2019

Quali passeggini si chiudono ad ombrello?

La chiusura ad ombrello è stata forse la prima tipologia di chiusura ad essere stata sviluppata sui passeggini. Oggi, però, si trova per lo più nei passeggini leggeri e nei passeggini ultraleggeri con doppi manici (anche qui, non mancano le eccezioni), avendo preso più piede la tipologia a libro che risulta più pratica da trasportare e da riporre.

Perchè scegliere la chiusura ad ombrello?

In alcuni casi è quasi un obbligo se ci si orienta su modelli di passeggini leggeri o ultra leggeri, dotati di questa tipologia di chiusura. Può risultare, per certi aspetti, una chiusura pratica, perchè il passeggino può essere riposto "in lungo" nel portabagagli dell'auto oppure, addirittura, tra i sedili anteriori e quelli posteriori, ma il nostro consiglio è di verificare sempre prima dell'acquisto, che le dimensioni del passeggino siano adatte alla vostra auto, perchè potrebbe risultare troppo “lungo” per certi bagagliai.

FOCUS - Bagagliaio auto e passeggini: ecco quali misure considerare

La chiusura a pacchetto

È, di fatto, una variante della chiusura a libro. La differenza fra le due modalità consiste semplicemente nel fatto che in quella a pacchetto il telaio si piega tramite 2 fulcri (non uno solo, come nella chiusura a libro). Anche in questo caso, la larghezza del telaio del passeggino rimane la stessa, ma si riduce la profondità, rendendolo ancora più compatto.

Tipologie di chiusura dei passeggini - chiusura a pacchetto - cercapasseggini 2019

Quali passeggini si chiudono a pacchetto?

La chiusura a pacchetto la troviamo soprattutto nei passeggini leggeri da viaggio o da città, ovvero quei modelli pensati e progettati per avere un ingombro minimo da chiusi ed essere, quindi, passeggini adatti per aereo e che possono essere facilmente trasportati in auto e su mezzi pubblici. 

Perchè scegliere la chiusura a pacchetto?

Sicuramente se il vostro stile di vita include spostamenti frequenti, che siano su mezzi pubblici, in auto o con altri mezzi di trasporto, questo tipo di chiusura è quello che fa per voi!

FOCUS - Passeggini da viaggio: ecco la guida su come scegliere

La chiusura 3D

È la più recente fra le tipologie di chiusura (e, ad oggi, la meno diffusa) e si presenta come un’ulteriore evoluzione della chiusura a libro o di quella a pacchetto: con questa specifica modalità, infatti, come si intuisce dal nome stesso, sono tutte e tre le dimensioni del passeggino a ridursi, nel momento in cui si chiude: la lunghezza, la profondità e anche la larghezza, ottenendo così una chiusura ultracompatta. Su questi modelli di passeggini è solitamente presente una tracolla per il trasporto da chiuso e/o una borsa da viaggio.

Tipologie di chiusura dei passeggini - chiusura a 3D - cercapasseggini 2019

Quali passeggini si chiudono a 3D?

La chiusura a 3D (insieme a quella a pacchetto) è quasi sempre presente nei passeggini progettati per il viaggio, più specificatamente per quelli in aereo. Possono essere, infatti, trasportati come bagaglio a mano ed essere riposti nella cappelliera.

Perchè scegliere la chiusura a 3D?

Presto detto. Se avete bisogno di praticità e compattezza perchè siete sempre in movimento, il passeggino con chiusura a 3D è il vostro compagno di viaggio ideale. Occhio, però: la sua compattezza da chiuso scaturisce da una "compattezza" generale di tutti i suoi elementi da aperto. Non sarà, quindi, un campione di confort per il bambino come i suoi cugini meno compatti, ma si presenta come un giusto compromesso.

Questa, quindi, la nostra panoramica aggiornata su tutto quello che riguarda la chiusura dei passeggini, un particolare per nulla trascurabile se vogliamo che il principale mezzo di trasporto dei bambini piccoli si trasformi in un efficace alleato per genitori, nonni, zii, insomma per tutta la famiglia.

Focus - Passeggino e bagaglio a mano: verifica le misure

adv
E-book sicurezza in auto bambini
Tutto sul benessere
Cercapasseggini EDU