Cercaseggiolini
adv
Passeggini Prenatal

Noleggio passeggini: l'idea giusta per viaggiare con i bimbi

Tutte le informazioni e i siti dove poter affittare un passeggino per chi va in vacanza con i figli piccoli
venerd 14 giugno 2024 | Redazione
Noleggio passeggini: l'idea giusta per viaggiare con i bimbi

In vista di un viaggio con i bambini, tra i primi pensieri c’è l'organizzazione dei bagagli e tra questi il passeggino è uno dei principali ingombri da tenere in considerazione. Oppure no? In questa guida troverai informazioni e consigli utili sul noleggio del passeggino.

Perché noleggiare un passeggino?

Il dilemma, al momento di preparare i bagagli, sta tutto nella scelta di cosa portare e cosa lasciare a casa ma, nel caso dei neonati o dei bambini molto piccoli, si ha sempre l’impressione che tutto sia irrinunciabile. In più, il passeggino equivale, di fatto, a un'altra valigia per dimensioni (sebbene su alcuni modelli sia prevista una chiusura compatta).

A venire in soccorso dei genitori c’è il servizio di noleggio dei passeggini, che, negli ultimi anni, si è andato molto diffondendo nelle principali città turistiche o mete di vacanza.

Le prime a introdurre questo servizio sono state le località turistiche di montagna, anche perché spesso le famiglie non possiedono un modello adatto ad affrontare i percorsi tortuosi e sterrati tipici di quelle zone. Chi vive in pianura, d’altra parte, di rado dispone di un passeggino attrezzato con le ruote offroad e la dotazione di sospensioni e freni a disco necessaria. In questo modo, quindi, pur possedendone uno diverso, si può noleggiare un passeggino per la montagna o un passeggino adatto per il mare, affittare uno zaino portabambino se si intende fare trekking o anche un semplice marsupio.

Il servizio di noleggio si è diffuso tra i negozi di articoli di prima infanzia, i parchi di divertimento, le navi da crociera, gli alberghi e le strutture di soggiorno in generale. La riviera romagnola, proprio a fronte del forte turismo estivo, è ricca di strutture che forniscono questo tipo di servizio, che, col passare del tempo, è stato attivato anche nelle principali città italiane in diverse modalità; recente è anche la possibilità di noleggiare il passeggino tramite privati.

Come si può noleggiare un passeggino?

In Italia e all’estero, il modo più rapido per affittare un passeggino sono i siti specializzati nel noleggio di attrezzatura per l’infanzia. Dai passeggini ai lettini, ai seggiolini auto, alle spiaggine, ai seggioloni e ai box, una pratica soluzione per ovviare ai disagi di doversi portare anche in vacanza accessori ingombranti indispensabili per i bambini, ma di cui, potendo, si farebbe volentieri a meno.
Le modalità di noleggio sono comuni e molto semplici:

  • si sceglie il prodotto da noleggiare
  • si indica l’indirizzo dove si soggiornerà e dove deve essere consegnato
  • al proprio arrivo si trova il prodotto a destinazione (che sia aeroporto, stazione, hotel o casa vacanze).

Quali sono i principali siti di noleggio?

In base alla destinazione del viaggio ci possono essere siti che offrono il servizio noleggio per quella specifica città, oppure siti più generalisti che oltre al passeggino permettono il noleggio anche di altre attrezzature per la Prima Infanzia, eccone alcuni:

Quanto costa noleggiare un passeggino?

Non c’è un range di prezzo chiaro perché il costo varia a seconda del modello o, soprattutto, della durata del noleggio che tende a essere più conveniente – come sempre succede in questi casi – se i giorni in cui serve sono più di un paio.

Il consiglio è quello di fare una ricerca preventiva e capire prima quale passeggino sia meglio noleggiare in base alle proprie esigenze.

adv
Inglesina System Quattro Electa
adv
Chicco Trio Mysa con Kory Plus
Scegli il tuo prossimo seggiolino auto con Cercaseggiolini