Cercaseggiolini

Miglior passeggino 2023: ecco i modelli più visti

Passeggini leggeri, ultraleggeri e trio: quali sono i migliori secondo i genitori?
mercoledì 13 dicembre 2023 | Sara Di Spaldro
Miglior passeggino 2023: ecco i modelli più visti

Cosa è successo in questo anno appena trascorso nel mondo dei passeggini?

Basta guardarsi intorno per capire che ormai la tendenza è di prodotti orientati al futuro sostenibile: materiali riciclati, a basso impatto ambientale, che anche durante il processo di produzione sono attenti a ridurre al minimo sprechi e inquinamento. Oltre a questo, anche il design è messo al centro della progettazione del passeggino: linee ergonomiche, materiali ricercati che siano leggeri e al contempo resistenti, colori che si esaltano l’un l’altro in un mix di toni sobri e pastello con parti metalliche, bronzate e dettagli in pelle ecologica (in alcuni troviamo addirittura "pelle vegana").

Ed infine, la praticità, i genitori sono sempre più alla ricerca di funzionalità che agevolino le passeggiate e le operazioni di chiusura e apertura, e la versatilità, per avere in un unico prodotto la risposta a più esigenze (si pensi ai sistemi modulari, alle soluzioni 2 in 1, ai passeggini omologati dalla nascita, alle sedute realizzate per adattarsi a qualsiasi fascia di crescita del bambino).

Anche i genitori della nostra community si sono fatti portavoce di queste tendenze, esprimendo con forza le proprie preferenze su modelli delle maggiori categorie: passeggini leggeri, ultraleggeri e trio.

Quali sono quindi i migliori passeggini del 2023?

Per decretare i vincitori abbiamo analizzato i dati del periodo gennaio-dicembre 2023 incrociando i vari risultati relativi ai passeggini “più confrontati”, “più visualizzati”, e “più votati” dalla Community.

I migliori passeggini leggeri del 2023

Il passeggino leggero (di massimo 8 kg di peso) è la soluzione per chi vuole un modello facile da trasportare, chiudere e aprire più volte al giorno e riporre in spazi contenuti come quelli del bagagliaio dell’auto o quelli di una metropolitana. Anche per questa categoria la tendenza vira sulla versatilità: leggeri che diventano trio, doppia seduta, omologati già dalla nascita... Tutto è mirato ad assecondare le nuove abitudini familiari.

Primo classificato: Nuna Ixxa

Migliori passeggini leggeri 2023 - Nuna Ixxa

In foto, il passeggino Nuna Ixxa - primo classificato categoria Passeggini Leggeri

Senz’ombra di dubbio la vittoria più che meritata è da imputare ad un design innovativo che coniuga eleganza e funzionalità tecniche: leggero, pratico, da utilizzare in ogni momento di crescita del bambino e ricco di elementi strutturali progettati per agevolare qualsiasi momento della passeggiata. Ma quali sono le carte vincenti di uno dei passeggini Nuna più amati?

In primis Nuna Ixxa si chiude in maniera automatica con la seduta in entrambe le direzioni (è infatti reversibile, caratteristica non standard per un passeggino leggero); sempre parlando di seduta, elemento molto apprezzato è il fatto che essa sia all-season, così da offrire in qualsiasi condizione ambientale il livello ottimale di comfort al bambino. Nell’incipit si parlava di "versatilità", ed infatti la medaglia d’oro di questa categoria riesce ad incontrare i gusti e le esigenze di ogni famiglia anche perchè può trasformarsi in sistema modulare trio, combinando uno dei tanti seggiolini auto Nuna e una navicella a scelta tra Nuna Cari Next (altro prodotto molto innovativo), Nuna Triv e la Nuna Lytl.

 

La nostra recensione sul passeggino Nuna Ixxa

Secondo classificato: Inglesina Maior

Migliori passeggini leggeri 2023 - Inglesina Maior

In foto, il passeggino Inglesina Maior - secondo classificato categoria Passeggini Leggeri

Si riconferma tra i migliori anche quest’anno, conquistando questa volta la medaglia d’argento, il passeggino italiano che ha prevalso sui suoi competitor grazie ai suoi altissimi standard di comfort presenti: Inglesina Maior è infatti dotato di un’amplissima seduta imbottita, reclinabile tramite sistema a nastro fino alla "posizione nanna". I genitori hanno gradito anche molto gli accessori in dotazione che migliorano di molto la loro esperienza con il passeggino: cappottina estensibile con finestrella osservabimbo, coprigambe e parapioggia, maniglia per il trasporto. Molto apprezzata è infine la chiusura, compatta e da effettuare con una sola mano, caratteristica diffusa tra i passeggini Inglesina.

Terzo classificato: Chicco One4Ever

Migliori passeggini leggeri 2023 - Chicco One4Ever

In foto, il passeggino Chicco One4Ever - terzo classificato categoria Passeggini Leggeri

Restiamo nel mood dell’innovazione, elemento caratterizzante di questo 2023, con un passeggino leggero molto particolare (tra l’altro può anche diventare un trio). Sul podio sale Chicco One4Ever, la cui peculiarità lo rende differente da tutti gli altri modelli: il leggero prevede un unico telaio per 2 sedute. L’obiettivo è quello di seguire in maniera ideale la crescita del bambino: la prima seduta, omologata dalla nascita fino a 22 Kg, è reversibile e reclinabile fino alla posizione nanna; la seconda seduta è invece indicata dai 6 mesi fino a 22 Kg del bambino, garantendo comunque un buon livello di comfort anche ai bambini "più grandi" grazie alla reclinazione dello schienale.

I migliori passeggini ultraleggeri del 2023

Fratellini dei leggeri, i passeggini ultraleggeri sono nati come passeggini da viaggio, ideali sia per misura che per peso, ad essere imbarcati a bordo dell’aereo direttamente nella cappelliera. Oggi scegliere un modello ultraleggero non vuol dire per forza essere in partenza, perchè sempre di più sono pensati per la città, frenetica e giorno dopo giorno più esigente: spazi piccoli, bagagliai dell’auto ridotti, mezzi di trasporto da "prendere al volo".

Primo classificato: Inglesina Quid2

Migliori passeggini ultraleggeri 2023 - Inglesina Quid2

In foto, il passeggino Inglesina Quid2 - primo classificato categoria Passeggini Ultraleggeri

Medaglia d’oro per Inglesina Quid2, il passeggino italiano giunto alla sua seconda versione, ancora più orientata al design e al benessere del bambino; infatti, nonostante il suo peso ridotto e le sue misure compatte, il comfort è garantito dalla seduta spaziosa e reclinabile fino a 170° (la posizione nanna), dal poggiagambe regolabile e dalla presenza di sospensioni sulle ruote anteriori per ammortizzare le vibrazioni durante la passeggiata su strada. Il sospetto di tale vittoria, comunque, è che sia stata la sua palette colori così originale e variegata a farlo preferire dai genitori della nostra community oltre, ovviamente, agli accorgimenti tecnici che facilitano di molto la vita gli spostamenti con un bambino (chiusura con una sola mano, da chiuso resta in piedi da solo, tessuto e impugnatura non toccano terra, parapioggia e maniglia per il trasporto in dotazione).

 

La nostra recensione sul passeggino Inglesina Quid2

Secondo classificato: Graco Myavo

Migliori passeggini ultraleggeri 2023 - Graco Myavo

In foto, il passeggino Graco Myavo - secondo classificato categoria Passeggini Ultraleggeri

Esplosione di colori anche per il secondo classificato della categoria, ideale per la città e per spostamenti frequenti, grazie ad un design minimal e compatto. Ma anche in questo modello di passeggino Graco troviamo la reclinazione dello schienale, essendo indicato dalla nascita fino ai 22 kg e una facilità notevole nelle operazioni di chiusura ed apertura da effettuare in pochi secondi. Ma cosa è tanto piaciuto ai genitori della nostra community tanto da fargli conquistare la medaglia d’argento? Siamo certi sia la sua modularità: Graco Myavo è infatti dotato di sistema Click Connect per agganciare al telaio il seggiolino auto i-Size Graco SnugRide, così da trasformarsi in un Travel System. Una caratteristica davvero poco diffusa tra la categoria degli ultraleggeri.

Terzo classificato: Chicco We

Migliori passeggini ultraleggeri 2023 - Chicco We

In foto, il passeggino Chicco We - terzo classificato categoria Passeggini Ultraleggeri

Siamo certi che la versatilità sia stata la stessa chiave vincente per Chicco We, che può addirittura essere combinato in un sistema trio very light con Chicco Kaily o Chicco Kiros i-Size Fast e la navicella Chicco Soft. Come per altri passeggini Chicco, anche questo modello, nonostante il suo peso contenuto (solo 5,5 kg), può vantare un buon livello di comfort dato anche qui dallo schienale reclinabile e dalla presenza del poggiagambe, nonché di una cappottina regolabile in tessuto UPF 50+ e idrorepellente. Molto apprezzati sono stati anche gli accessori in dotazione (sempre di meno sui passeggini ultraleggeri) come il parapioggia e l’utilissima borsa per il trasporto (ottima per i viaggi in aereo!).

I migliori passeggini trio del 2023

Non avrebbe bisogno di presentazioni, ma è bene ricordare che il passeggino trio è un sistema modulare composto da 3 elementi: navicella, seduta e ovetto. È anche vero che mai come in quest'anno la categoria dei sistemi modulari ha visto tante innovazioni, diventando sempre più versatile e variegata, con un importante intervento sui pesi, sempre più contenuti, e sulle dimensioni, sempre più compatte (esempio è il diffondersi delle navicelle richiudibili).

Primo classificato: Foppapedretti TicToc Trio

Migliori passeggini trio 2023 - Foppapedretti TicToc Trio

In foto, il passeggino Foppapedretti TicToc Trio - primo classificato categoria Passeggini Trio

Tra i passeggini Foppapedretti quello che ha maggiormente spopolato quest’anno è il nuovo trio, complice l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

La qualità ha infatti trovato casa in Foppapedretti TicToc Trio, che ha conquistato i nostri genitori per mezzo di elementi tecnici e di design di alto profilo:

  • sistema di aerazione Air Flow presente nello schienale che rende il passeggino confortevole anche durante le passeggiate estive
  • navicella richiudibile in morbido tessuto dotata di cerniere resistenti all’acqua
  • sistema di chiusura Easyclose delle cinture di sicurezza (regolabili a 2 altezze) con aggancio facilitato da fibbie magnetiche
  • seggiolino auto omologato i-Size per bambini da 40 a 87 cm di altezza dotato di materassino riduttore ergonomico
  • ruote ammortizzate con cuscinetti a sfera
  • parapioggia passeggino e copertina navicella inclusi
  • chiusura con la seduta in entrambe le direzioni.
 

La nostra recensione sul passeggino Foppapedretti TicToc Trio.

Secondo classificato: Inglesina Aptica System Quattro Darwin Recline

Migliori passeggini trio - Inglesina Aptica System Quattro Darwin Recline

In foto, il passeggino Inglesina Aptica System Quattro Darwin Recline - secondo classificato categoria Passeggini Trio

Di nuovo un modello Inglesina tra i migliori passeggini 2023, anche nella categoria trio. Se l’anno scorso svettava nella classifica con Electa System Quattro Cab, quest’anno il brand italiano guadagna il secondo posto tra i trio con Inglesina Aptica System Quattro Darwin Recline, che ha riscosso molto successo, grazie anche all'ovetto innovativo, Darwin Infant Recline, che prevede la reclinazione dello schienale. La navicella, invece, è la storica Culla Maxi di Inglesina, omologata per il trasporto in auto, e dotata del famoso Welcome Pad™, un materassino progettato da Inglesina in collaborazione con il reparto di Neonatologia dell’Ospedale Maggiore di Bologna. Particolarità del passeggino Aptica, invece, è la sua chiusura, da effettuare con una sola mano, che impedisce ai tessuti e al maniglione telescopico di toccare terra e sporcarsi. Il massimo della cura in ogni dettaglio.

Terzo classificato: Maxi-Cosi Trio Leona2

MIgliori passeggini trio 2023 - Maxi-Cosi Trio Leona2

In foto, il passeggino Maxi-Cosi Trio Leona2 - terzo classificato categoria Passeggini Trio

Sta sempre più scalando le classifiche, a ragion veduta, questo modello di passeggino Maxi-Cosi. I genitori lo hanno premiato per il suo spirito urban, ma capace anche di solcare agevolmente terreni impervi: per la comodità della seduta XXL con doppia imbottitura, reclinabile e reversibile, per le sue dimensioni compatte, nonostante sia un trio, e per un design davvero inconfondibile (ha infatti vinto il prestigioso premio iF Design award 2022). Maxi-Cosi Trio Leona2 si compone, oltre che del passeggino, anche della navicella richiudibile Oria, e del seggiolino auto Maxi-Cosi Pebble 360, altro punto di forza del trio, che fa parte di una linea di prodotti super tecnologici ed innovativi dal punto della sicurezza auto e del comfort.

I migliori seggiolini auto del 2023

E quali sono i vincitori nel mondo della sicurezza auto? Ecco il nostro articolo di Cercaseggiolini sui migliori seggiolini auto del 2023.

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli
I migliori passeggini leggeri sotto i 200 euro

I migliori passeggini leggeri sotto i 200 euro

È arrivato il momento di comprare un passeggino leggero: il bambino è cresciuto e ci vuole un modello facile da guidare, pratico da chiudere e da riporre in auto, ideale per le passeggia...

I migliori passeggini leggeri tra 200 e 300 euro

I migliori passeggini leggeri tra 200 e 300 euro

Per molto tempo il passeggino leggero è stato considerato solo e semplicemente come “il secondo passeggino", quello cioè da acquistare a poco prezzo, per le gite fuori porta e...

I migliori passeggini leggeri top di gamma

I migliori passeggini leggeri top di gamma

Li riconosci subito: hanno linee essenziali, per lo più aerodinamiche che sfidano i canoni classici del passeggino. Le sedute sono studiate per essere minimal e confortevoli allo stesso tempo; ...

I migliori passeggini fashion

I migliori passeggini fashion

Ultime collezioni, special edition, capsule collection…se sai di che stiamo parlando questa guida fa al caso tuo. Anche nel mondo del passeggio la moda detta le sue regole, spesso provenienti d...

I migliori passeggini trio top di gamma

I migliori passeggini trio top di gamma

I fuoriclasse, quelli che ti giri a guardare per strada perchè percepisci che il loro valore non è dato solo da un mero assemblaggio di elementi di altissima qualità, ma dalla lor...

adv
Maxi-Cosi Oxford
E-book sulla sicurezza in auto dei bambini
Tutto sul benessere
Cercapasseggini EDU