Cercaseggiolini

 Passeggini Gemellari

Se hai dubbi consulta le nostre Domande Frequenti.

46 modelli di passeggini presenti
Ordina per

1 2 3

Domande frequenti

Come sono fatti i passeggini gemellari o fratellari?

Quando i bimbi sono 2 la soluzione è il passeggino gemellare o fratellare (bimbi di età diversa). 

Hanno telai più ingombranti ovviamente visto che devono ospitare 2 sedute e nelle versioni trio o duo anche gli altri componenti come navicelle e seggiolini auto. Nei passeggini fratellari è infatti possibile agganciare al telaio una coppia di componenti differenti (ad esempio la seduta del passeggino per il più grande e accanto la navicella o l’ovetto per il piccolo.)

Ad accomunare entrambi questi modelli sono, sostanzialmente, tre caratteristiche:

  • la struttura del telaio, per ovvie ragioni, più ingombrante e pesante rispetto al passeggino singolo
  • la seduta reversibile (per i modulari) e lo schienale reclinabile
  • in base al modello, possono essere adatti per la città, off-road, modulari e anche leggeri modulari
  • modalità di chiusura di vari tipi in base alla tipologia. Solitamente ad ombrello per quelli leggeri e a libro per gli altri.

Quale passeggino gemellare o fratellare comprare?

In commercio esistono diverse varietà di passeggini gemellari; si trovano possono trovare infatti in versione Trio, Duo, leggeri e anche leggerissimi.

Indipendentemente dalla tipologia scelta, per il passeggino gemellare 2 sono le possibili configurazioni:

  • con sedute in fila indiana, la larghezza è quella di un passeggino singolo ma aumenta la profondità
  • con le sedute affiancate, aumenta la larghezza, ma la profondità è quella di un normale passeggino

Come scegliere il passeggino gemellare e fratellare?

Un primo criterio di scelta deve essere la praticità ed il comfort di tutta la famiglia; per questo meglio preferire un gemellare o fratellare il più compatto possibile, indipendentemente dalla versione (Trio, Duo, leggero) scelta.
In fase di acquisto occhio a:

  • praticità
  • stabilità
  • semplicità di chiusura
  • maneggevolezza
  • ingombro (alcuni modelli hanno difficoltà ad entrare in ascensore ad esempio)
  • accessori disponibili
  • prezzo

Quanto costa un passeggino gemellare?

L’offerta sul mercato è davvero molto variegata perchè dipende in primis dalle possibilità di combinazione che il modello offre e dalla versione nella quale viene venduto.

In linea di massima si parte da un prezzo di 100/200 euro per i passeggini gemellari leggeri fino ad oltre i 1000 euro nelle versioni modulari Trio e Duo dalle molteplici combinazioni.

Vedi le altre tipologie di passeggini

adv
Maxi-Cosi Oxford
E-book sulla sicurezza in auto dei bambini
Tutto sul benessere
Cercapasseggini EDU