Cercaseggiolini
adv
Chicco Trio Mysa con Kory Air Plus

 Coprigambe e sacchi termici

Se hai dubbi consulta le nostre Domande Frequenti.

65 modelli di Coprigambe e sacchi termici
Ordina per
Stokke Stuoia in pelliccia di pecora
Stokke

Stuoia in pelliccia di pecora

fuori produzione
3,7 (3 voti)
prezzo consigliato
232,00
Stokke Copertina per passeggino
Stokke

Copertina per passeggino

fuori produzione
3,2 (6 voti)
prezzo consigliato
46,00
Stokke Sacco a pelo per passeggino
Stokke

Sacco a pelo per passeggino

fuori produzione
4 (2 voti)
prezzo consigliato
91,00
Joolz Sacco Nanna Essentials Honeycomb
Joolz

Sacco Nanna Essentials Honeycomb

fuori produzione
3,3 (3 voti)
prezzo consigliato
89,95
Joolz sacco nanna Essentials Ribbed Nest
Joolz

sacco nanna Essentials Ribbed Nest

fuori produzione
3,4 (5 voti)
prezzo consigliato
89,95

1 2 3 Pagina 4 di 4

Domande frequenti

Meglio il sacco termico o il coprigambe?

La differenza tra i due accessori per passeggino è che il sacco invernale avvolge completamente il bambino, mentre il coprigambe tiene al caldo dal pancino in giù, quindi la scelta è molto soggettiva e dipende soprattutto dal proprio stile di vita e dalle temperature esterne. Inoltre il sacco termico (da non confondere assolutamente col sacco nanna adatto per il sonno notturno a casa) presenta di solito delle cerniere laterali e delle asole posteriori, o scanalature, per agevolare l'inserimento delle cinture del passeggino.

In entrambe le soluzioni è bene sempre prestare attenzione a:

  • materiali che devono essere caldi e impermeabili
  • presenza di un'apertura sul fondo, per evitare che sporchi con i piedini
  • dimensioni adatte al bambino e alla seduta 
  • compatibilità con il proprio passeggino

Quando usare il sacco per passeggino?

In gergo footmuff, il sacco per passeggino è un vero e proprio sacco a pelo per bambini. Fatto di solito con piuma d’oca e materiale esterno idrorepellente, al suo interno il bambino non necessita di guanti, sciarpa, giubbotto e neanche cappellino se nel modello è previsto un cappuccio.

In base al modello, universale o coordinato col passeggino che già si possiede, il sacco termico può essere inserito nella seduta del passeggino in diverse modalità.

Come si usa il sacco per passeggino?

Il sacco termico (da non confondere assolutamente col sacco nanna adatto per il sonno notturno a casa) presenta di solito delle cerniere laterali e delle asole posteriori, o scanalature, per agevolare l'inserimento delle cinture del passeggino.

Come si usa il coprigambe per passeggino?

Il coprigambe per passeggino, del quale ne esistono anche di versioni universali, oltre che quelle adatte ad uno specifico modello di passeggino, va di solito agganciato al maniglione di sicurezza e presuppone che il bambino indossi comunque giubbotto e berretto.

Quale sacco o coprigambe comprare?

La scelta dipende molto dal clima nel quale si vive, dalle esigenze familiari e anche dalla propensione del bambino ad essere completamente avvolto o meno.

I costi dei sacchi termici per passeggino variano molto in base soprattutto ai materiali usati e alla modalità di aggancio: il prezzo può oscillare dai 30 euro fino ai 100 euro circa. Mentre i costi di un coprigambe vanno dai 20 ai 70 euro.

Come vestire il neonato nel sacco passeggino? E con il coprigambe?

Il sacco per passeggino va considerato un po’ come un giubbotto, quindi in base alla temperatura si può pensare di vestire il neonato al suo interno con felpe e berretto, laddove il modello non preveda il cappuccio.

Nel caso del coprigambe, spesso scelto per i bimbi più grandi, copre appunto solo la parte inferiore, quindi busto e braccine sono da abbigliare secondo coscienza, ricordando sempre di non eccedere per evitare inutili saune al bambino.

Vedi altri accessori per passeggino

adv
Inglesina System Aptica
adv
Chicco Trio Mysa i-Size
Tutto sul benessere
Cercapasseggini EDU