Cercaseggiolini
adv
Foppapedretti Jumbo

Inglesina Quad 2018 - Testato da voi

Inglesina Quad 2018
Inglesina

Inglesina Quad 2018

punteggio: 4,7 / 5

Prodotto recensito nel mese di AGOSTO 2017

LE RECENSIONI degli utenti

Anna Cetrangolo

Mercogliano (AV)

Prova su strada

Ho trovato il Quad abbastanza stabile su vari terreni, avendo avuto modo di provarlo nella cittadina di montagna in cui abito, dove le strade si alternano tra asfalto, sanpietrini e ciottolini. Su percorso uniforme come l'asfalto, il Quad si è presentato leggero, facile da spingere e l'ho potuto guidare tranquillamente con una mano; mentre su sanpietrini e ciottolini, nonostante la sua struttura solida e le ruote di diversa grandezza, ho avuto un po' di difficoltà nella guida constatando che non scorre agevolemente sulle strade dissestate.

Al momento ho potuto utilizzare solo la carrozzina, chiamata "la nostra grande culla", in quanto ho un figlio di appena due mesi. Con il suo elegante design, di colore beige con bordini marroncino che si abbinano al colore dell'impugnatura del maniglione in semilpelle, ho trovato la culla spaziosa e capiente rispetto alle tradizionali carrozzine. La cappotta è dotata di una finestrina di aerazione che permette di far passare l'aria ma allo stesso tempo di tenere sott'occhio il bebè.
All'interno della culla è presente il materassino STAR MATT, studiato appositamente per garantire il confort del bambino nei suoi primi mesi di crescita. Infine ho trovato molto utile, capiente e resistente anche il cestino portaoggetti sottostante.

Prova in auto

Ho trovato il sistema di chiusura e apertura "con una sola mano" facile; tuttavia non vale lo stesso ogni volta che si deve sganciare la culla dal telaio premendo una leva rossa sul davanti della culla stessa; entrambe le parti diventano pesanti e ingombranti in auto, occupando la maggior parte della seduta posteriore e del bagagliaio. Ho invece trovato ottimo il materassino che presenta delle asole per l'aggancio di un apposito kit di cinture per proteggere e mantenere al sicuro il neonato mentre l'auto è in movimento.

Prova confort

In termini di comodità il Quad si è dimostrato un ottimo passeggino. La culla è capiente e più lunga della maggior parte delle carrozzine, tant'è vero che il mio piccolo preferisce dormirci anche la notte.

I tessuti sono molto resistenti e all'interno della culla le imbottiture sono adeguate e confortevoli per far sentire il neonato comodo e protetto; un punto a favore è da dare anche allo schienale all'interno della culla che si può alzare e abbassare con facilità.
La cappottina, così come il poggiagambine, sono molto coprenti.

Conclusioni

Consiglio il trio Quad per chi vive in città, in quanto la sua struttura dall'elegante design si presenta leggera e facile da guidare sulle strade con pavimentazione regolare.
È dotato di tutti i confort per far sentire i piccoli dei veri principini ma, nonostante ciò, rimane il fatto che ha il suo peso quando occorre riporlo in auto.

Votazione

  • Praticità: 3 / 5
  • Versatilità: 3 / 5
  • Facilità di apertura e chiusura: 5 / 5
  • Facilità di guida: 5 / 5
  • Confort: 5 / 5
  • Qualità dei materiali: 5 / 5
  • Design: 5 / 5
    media punteggio: 4,4 / 5

Raffaella Fasiello

Campi Salentina (LE)

Prova su strada

Inglesina QUAD 2018 lo abbiamo trovato adatto ad ogni tipologia di terreno in quanto presenta un’ottima stabilità del telaio ed è molto pratico da maneggiare anche solo con una mano. Avendolo usato in strade piuttosto dissestate con sali e scendi da marciapiedi, sono risultati utili i suoi ammortizzatori.

Prova in auto

È maneggevole sia nella chiusura che nell’apertura, risulta un po’ pesante per le donne di piccola taglia. Per quanto riguarda la sua dimensione da chiuso, essa è facilmente discutibile in base al tipo di auto e conseguentemente al bagagliaio che si possiede. Abbiamo trovato molto comodo il fatto che il telaio da chiuso rimanga in piedi da solo. Facile l’aggancio del seggiolino auto alla base isofix.

Prova confort

Ottima la qualità dei tessuti e la dimensione della navicella. Utile a livello visivo l’altezza del telaio in quanto permette al bambino di guardare e interagire con ciò che lo circonda. L’ampiezza della cappottina permette di riparare il bambino da luci, vento e pioggia. Tra gli accessori per me è risultata essere molto scomoda la modalità di aggancio della borsa al telaio.

Conclusioni

Nel complesso ritengo che Inglesina Quad 2018 sia perfetto per chi cerca perfezione nei dettagli, cura ed eleganza. Da non sottovalutare i tessuti ricercati e la stabilità del telaio che garantiscono la salute del proprio bambino.

Votazione

  • Praticità: 5 / 5
  • Versatilità: 5 / 5
  • Facilità di apertura e chiusura: 5 / 5
  • Facilità di guida: 5 / 5
  • Confort: 5 / 5
  • Qualità dei materiali: 5 / 5
  • Design: 5 / 5
    media punteggio: 5 / 5

Mila Jovanovic

Soave (VR)

Prova su strada

Parto con il dire che il nostro bimbo ha un mese, quindi, con questo freddo, siamo usciti a passeggiare solo in paese. Ciò non toglie che questo passeggino ci ha sorpresi in modo positivo. È estremamente facile da guidare, con movimenti fluidi e veloci, senza intoppi nemmeno sui gradini dei marciapiedi: ci sale da solo!!
La maneggevolezza è estrema, si guida assolutamente senza fatica e anche nello schivare gli ostacoli è agile e risponde subito al comando della mano! Le ruote alte danno una sensazione di leggerezza nel guidarlo, non si sente il “peso” del passeggino, nemmeno facendo le salite più ripide. Gli ammortizzatori sono qualcosa di fantastico: aiutano tantissimo!! Anche sui ciottoli in centro e tra le buche del parco giochi, il bimbo se la dormiva alla grande!! Le vibrazioni e gli scossoni vengono ammortizzati in modo eccellente, cosa mai provata su un passeggino.
In un’occasione siamo andati in collina, in mezzo al verde e ha superato la prova “terreno sconnesso” senza la minima difficoltà.

Passiamo al telaio: di facile apertura e chiusura, intuitivo e pratico. Unica pecca è un po’ ingombrante nel bagagliaio, nonostante sia molto compatto, ma io ho una 500, quindi faccio relativamente testo.
Al momento, avendo appunto un neonato, ho provato solo la navicella e l’ovetto.
Navicella ampia, molto spaziosa e comoda, ci si è steso tranquillamente (con le gambe a penzoloni) anche il bimbo di due anni e mezzo. Presenta oltretutto un “rotolino” per poggiare le gambe. Quindi direi che la comodità c’è!!
Per comodità però, uso molto di più l’ovetto, perchè per i sali scendi dalla macchina è ideale. Protezioni della testa non invasive, posizione comoda per il bimbo, anche questo presenta il supporto per appoggiare le gambe e stare più comodi. Anche nelle passeggiate si dimostra molto comodo, probabilmente anche grazie all’ampiezza maggiore del normale.
Per quanto riguarda i materiali sono molto buoni e di facile pulizia. Il color “petrolio” è molto brillante e le finiture in pelle marrone sono estremamente eleganti. Sommando tutto, sono assolutamente soddisfatta di questo prodotto.

Prova in auto

Passiamo al “fattore auto”. Come già detto, il telaio si apre e chiude in modo semplice ed intuitivo, anche grazie alla leggerezza di esso e al sistema che ci permette di chiuderlo con una mano, lasciandoci l’altra libera. Leggermente più ingombrante di quanto pensassi, entra comunque nel bagagliaio di una 500, con un po’ di pratica.
Uno dei lati positivi è che, mentre si apre il bagagliaio, il telaio resta in piedi da solo senza problemi. Le pigrone come me ringraziano.
Avendo una macchina con isofix ed una senza, ho avuto il piacere di provare entrambi gli attacchi con l’ovetto. Con isofix è inutile dire che è semplice e veloce, infatti con un gesto attacchi e stacchi l’ovetto, senza difficoltà e perdite di tempo.
Con la cintura, senza isofix, è ovviamente più laborioso, ma non meno semplice, basta un po’ di pratica anche qui. Il sistema di ancoraggio è molto stabile in entrambi i casi.
Mettere in sicurezza il bimbo è molto semplice e le cinturine presentano degli spallacci imbottiti. La navicella in auto non ho mai avuto modo di provarla, perchè avendo un altro seggiolino, la cosa risulta impossibile. L’ovetto invece è leggero e compatto, senza però perderci in confort, infatti il bambino è in perfetta posizione ergonomica anche grazie al riduttore, e se la dorme che è un piacere.

Prova confort

Il passeggino, nel suo insieme, si presenta estremamente elegante, con tessuti di qualità e colori brillanti. Le finiture in simil pelle a contrasto sono davvero una chicca.
Il telaio è bello alto e grazie agli ammortizzatori estremamente “professionali” il bimbo non risente assolutamente di gradini, buche, ciottoli e qual si voglia ostacolo proprio perché vengono addolciti da essi. Nonostante gli scossoni, se il bimbo dorme, continua a farlo senza pensieri.
La seduta è molto alta ed ampia, il bimbo sta comodo e non “sacrificato”.
Le imbottiture sono perfette e nei punti giusti, senza essere mai “ingombranti”. Imbottiti sono anche gli spallacci, così da evitare che il viso e le spalle del bimbo vengano “segati” dalle cinture di sicurezza.
Un punto forte è l’ampiezza della navicella! Larga e comoda per bimbo di tutte le dimensioni, anche avvolto nella tutona o nel sacco termico, riesce a stiracchiarsi senza problemi. Un occhio di riguardo per la qualità del materassino in dotazione: estremamente traspirante, con tanto di poggia testa per evitare l’appiattimento del cranio e poggia gambe per il bimbo. Oltretutto la capottina della navicella si “apre a finestra” lasciando circolare l’aria per i mesi più caldi. Per concludere, c’è la possibilità di regolare l’altezza dello schienale, così, da sveglio, può guardarsi intorno!

Un’altro elemento molto ampio e comodo è il “vano” portaoggetti sotto il passeggino, riesco a metterci anche la bicicletta a spinta del più grande!!!
Anche il porta bottiglia in dotazione lo trovo un’ottima idea, comodo e a portata di mano, sempre!
Insieme a questo trio, troviamo un’altra cosa estremamente utile: un “appoggio” per la culla in casa. Si tratta di una “X” alla quale agganciamo la culla una volta in casa e permette di trasformarla in un comodo lettino, senza dover portare in casa il telaio con le ruote sporche!!

Uniche pecche riscontrate: le capottine di ovetto e navicella sono “corte”.
Anche se con la retina per la protezione dagli uv, il sole infastidisce il bambino, basterebbero due cm in più per coprirlo al meglio!!
Manca una borsa in dotazione.
A parte questo, non ci sono altri difetti in questo magnifico trio!!

Conclusioni

Siamo estremamente felici di aver avuto la possibilità di testare questo trio, anche se la stagione non ci ha permesso di sfruttarlo al meglio!!
È un passeggino estremamente maneggevole e semplice da gestire.
Lo consiglieremo a tutti!

Votazione

  • Praticità: 4 / 5
  • Versatilità: 4 / 5
  • Facilità di apertura e chiusura: 5 / 5
  • Facilità di guida: 5 / 5
  • Confort: 5 / 5
  • Qualità dei materiali: 5 / 5
  • Design: 5 / 5
    media punteggio: 4,7 / 5
Inglesina Quad
Brand: Inglesina
Tipologia: Trio
prezzo consigliato al pubblico: 849,00
adv
Inglesina Quid2 Animalier
adv
Chicco Trio Mysa
Tutto sul benessere
Cercapasseggini EDU